Il posto più pericoloso nella storia della Terra

Il posto più pericoloso nella storia della Terra

Il posto più pericoloso nella storia della Terra

Gli scienziati hanno identificato una regione dell’Africa che un tempo era dominata da un’ampia varietà di dinosauri predatori.

Se hai visto uno qualsiasi dei film di Jurassic Park, allora dovresti avere una buona idea di quanto sarebbe impossibile sopravvivere per un certo periodo di tempo su un’isola piena di dinosauri predatori.

Mentre i film si prendono delle libertà riguardo a quali specie di dinosauri vivrebbero fianco a fianco in un ambiente simile, i paleontologi dell’Università di Portsmouth, in Inghilterra, hanno identificato un equivalente nella vita reale – una regione che, almeno durante il Cretaceo , sarebbe stato persino più mortale delle isole piene di dinosauri viste nei film.

Situata nel sud-est del Marocco in una zona conosciuta come il Gruppo Kem Kem, questa regione mortale ospitava enormi dinosauri bipede carnivori, pterosauri volanti e rettili simili a coccodrilli.

Alcune di queste bestie furono tra le più grandi di sempre a popolare la Terra.

“Questo è stato senza dubbio il posto più pericoloso nella storia del pianeta Terra, un luogo in cui un viaggiatore nel tempo non sarebbe durato a lungo”, ha detto l’autore principale dello studio Nizar Ibrahim.

Uno dei motivi per cui questa regione era così popolare tra i predatori era la sua abbondanza di prede, in particolare i pesci che sarebbero cresciuti fino a dimensioni assolutamente gigantesche.

“Questo posto era pieno di pesci assolutamente enormi, tra cui celacanti giganti e pesce polmone”, ha affermato il co-autore Professor David Martill. “Il celacanto, ad esempio, è probabilmente quattro o addirittura cinque volte più grande del celacanto di oggi.”

“C’è un enorme squalo d’acqua dolce chiamato Onchopristis con il più temibile dei denti rostrali, sono come pugnali spinati, ma meravigliosamente lucenti.”

Give a Comment